Peakshunter logo
Monte Bianco dal Rifugio Goûter – Via Francese Monte Bianco dal Rifugio Goûter – Via Francese

Monte Bianco dal Rifugio Goûter - Via Francese


Conquista la vetta del Monte Bianco, a 4.810 metri e vivi un'esperienza straordinaria. Scegli la salita in 3 giorni: più sicurezza lungo l'itinerario e maggiori chanches di raggiungere la cima! Prima tappa al Rifugio Tête Rousse e seconda notte al Rifugio Goûter. Un viaggio indimenticabile di 3 giorni nel massiccio più famoso delle Alpi. Scopri tutti i dettagli della FORMULA ALL INCLUSIVE: pensiamo noi a tutte le prenotazioni. Prenota subito il tuo posto per la salita in vetta con le Guide Alpine Peakshunter !
FOTO

PROGRAMMA

Conquistare il Monte Bianco è il sogno di tantissimi alpinisti e appassionati di montagna.
Dalla sua vetta, lo sguardo spazia in ogni direzione: 4810 metri di assoluta bellezza!
Un itinerario di grande fascino, che richiede ottimo allenamento fisico e buona esperienza pregressa in ambiente alpinistico. Per chi ha già esperienza sui 4000 delle Alpi, proponiamo la salita in 3 giorni lungo la Via Francese del Monte Bianco. La scelta più sicura, con maggiori possibilità di successo (30-40% in più rispetto alla salita in 2 giorni), anche grazie al progressivo acclimatamento all’altitudine.

Compila il form, il team di Peakshunter ti supporterà nel tuo progetto di salita al Monte Bianco!

Scopri tutti i vantaggi della nostra FORMULA ALL-INCLUSIVE!

IMPORTANTE
Per effettuare la salita al  Monte Bianco lungo la Via Francese è obbligatorio essere in possesso di conferma di prenotazione nei rifugi. Per l’alto numero di richieste nei mesi estivi e la limitata disponibilità di posti nei rifugi è INDISPENSABILE prenotare la salita CON GRANDE ANTICIPO (almeno 4-5 mesi prima) e disporre di una buona flessibilità nelle date, per avere maggiori chances di trovare posti liberi.

BREVE DESCRIZIONE
Si parte da Les Houches (Chamonix, FR), con avvicinamento e prima notte al Rifugio Tête Rousse. Alle prime luci del mattino del secondo giorno, si affronta il passaggio più insidioso dell’ascesa, il Grand Couloir, e poi si risale la cresta verso il Rifugio Goûter. Dopo una breve pausa al rifugio, se le condizioni meteorologiche sono favorevoli, si prosegue la salita fino alla vetta del Monte Bianco. La via prosegue verso la Capanna Vallot e poi lungo l’Arête de Bosses verso la cresta finale verso la cima.
Il panorama dalla vetta è un’esperienza indimenticabile!
Dopo qualche foto e un breve ristoro, si rientra al Rifugio Goûter per la seconda notte.
Il terzo giorno si ripercorre in discesa l’itinerario di salita del primo giorno.
Pausa al rifugio Tête Rousse per la colazione. Poi rientro al Nide d’Aigle e a Les Houches, con treno e funivia.

REQUISITI FISICI E TECNICI
Il Monte Bianco è una meta alpinistica ambiziosa e impegnativa, da non sottovalutare se non si ha confidenza con l’ambiente. Una vetta non banale, dove le condizioni ambientali severe possono incidere molto sulle capacità fisiche e tecniche anche di alpinisti esperti.
La salita richiede un ottimo allenamento fisico per lunghezza e intensità dell’itinerario: attitudine agli sforzi fisici prolungati, consolidata esperienza nell’uso dei ramponi su terreno misto e confidenza con l’alta quota, oltre a precedenti esperienze su ghiacciaio o su altri 4000 sono requisiti indispensabili per pianificare questa sfida alpinistica.

ALLENAMENTO
Per chi deve migliorare le sue capacità tecniche, suggeriamo il nostro programma di 6 giorni (Stage Monte Bianco). Un programma che garantisce un buon allenamento fisico su un 4000, prima della salita al Monte Bianco. Attraverso un percorso formativo con la Guida, si migliorano le proprie capacità tecniche, acquisendo sicurezza nell’uso dei ramponi su terreno misto. Un’ottima soluzione per chi vuole arrivare preparato alla vetta del Monte Bianco e vivere la salita con minore difficoltà. Per godersi ogni attimo senza troppi sforzi e incrementare le proprie chanches di arrivare alla vetta.

PARTENZE DI GRUPPO

GIORNO

Dislivello: 1.450 m
Tempo salita: 2/3 h
Meeting point: Les Houches (Chamonix, FR)

Incontro con la Guida al parcheggio della funivia di Bellevue.
Breve briefing con la Guida per controllo equipaggiamento e consegna materiale tecnico.
Salita con la funivia di Bellevue e trasferimento a piedi o in treno alla stazione di Nide d’Aigle.
Salita al Rifugio Tête Rousse (3.167 m), in circa 3 ore di cammino.
Cena e pernottamento in rifugio.

GIORNO

Dislivello: 1.450 m
Tempo salita: 2/3 h
Meeting point: Les Houches (Chamonix, FR)

Incontro con la Guida al parcheggio della funivia di Bellevue.
Breve briefing con la Guida per controllo equipaggiamento e consegna materiale tecnico.
Salita con la funivia di Bellevue e trasferimento a piedi o in treno alla stazione di Nide d’Aigle.
Salita al Rifugio Tête Rousse (3.167 m), in circa 3 ore di cammino.
Cena e pernottamento in rifugio.

GIORNO

Dislivello: 1.650 m
Tempo salita/discesa: 12/13 h

Partenza verso le 3.00 dal rifugio Tête Rousse per salire al rifugio Goûter (3.817 m), nelle ore più fredde per superare il “Grand Couloir” con il minor rischio di caduta sassi.
Dopo una breve sosta al rifugio, si sale in direzione del Dôme du Goûter, a 4.250 metri.
Da lì si raggiunge la Capanna Vallot, per poi proseguire sulla splendida Cresta des Bosses.
E poi su fino alla vetta del Monte Bianco, a 4.810 metri di altitudine.
Breve pausa panorama e foto con la Guida.
Discesa al Rifugio Goûter lungo lo stesso itinerario di salita.
Cena e pernottamento in rifugio.

GIORNO

Dislivello: 1.650 m
Tempo salita/discesa: 12/13 h

Partenza verso le 3.00 dal rifugio Tête Rousse per salire al rifugio Goûter (3.817 m), nelle ore più fredde per superare il “Grand Couloir” con il minor rischio di caduta sassi.
Dopo una breve sosta al rifugio, si sale in direzione del Dôme du Goûter, a 4.250 metri.
Da lì si raggiunge la Capanna Vallot, per poi proseguire sulla splendida Cresta des Bosses.
E poi su fino alla vetta del Monte Bianco, a 4.810 metri di altitudine.
Breve pausa panorama e foto con la Guida.
Discesa al Rifugio Goûter lungo lo stesso itinerario di salita.
Cena e pernottamento in rifugio.

GIORNO

Dislivello: -2.050 m
Tempo salita/discesa: 5 h

Sveglia al rifugio Goûter e partenza all’alba per attraversare il “Grand Couloir” con le migliori condizioni.
Pausa al Tête Rousse per la colazione: discesa a Les Houches, lungo l’itinerario di salita del primo giorno.
All’arrivo alla stazione della funivia, pranzo e birra celebrativa con la Guida, prima dei saluti finali.

GIORNO

Dislivello: -2.050 m
Tempo salita/discesa: 5 h

Sveglia al rifugio Goûter e partenza all’alba per attraversare il “Grand Couloir” con le migliori condizioni.
Pausa al Tête Rousse per la colazione: discesa a Les Houches, lungo l’itinerario di salita del primo giorno.
All’arrivo alla stazione della funivia, pranzo e birra celebrativa con la Guida, prima dei saluti finali.

DETTAGLI

DURATA
orologio
3 Giorni
orologio
LIVELLO TECNICO
stelle
Medio
stelle
LIVELLO FISICO
cuori
Molto buono
cuori
PERSONE
utente
max 2 per ogni Guida Alpina
utente
PERIODO
calendario
da 01/06 a 30/09
DURATA
LIVELLO TECNICO
LIVELLO FISICO
PERSONE
PERIODO
3 Giorni
Medio
Molto buono
max 2 per ogni Guida Alpina
da 01/06 a 30/09
orologio
stelle
cuori
utente
calendario

TARIFFE

2920 € quota a persona per 1 partecipante
1900 € quota a persona per 2 partecipanti
La tariffa comprende
  • assistenza della Guida Alpina certificata UIAGM
  • spese Guida Alpina (trasferimenti, funivie, pernottamento in rifugio e mezza pensione)
  • assicurazione RC
  • prestito del materiale comune di sicurezza
  • assistenza nella prenotazione dei servizi aggiuntivi (inclusi rifugi e impianti di risalita)
  • impianti di risalita (Les Houches – Nid d’Aigle)
  • 2 notti in rifugio in mezza pensione (Tête Rousse, Goûter, colazione e cena compresa)
  • spese amministrative per prenotazione rifugi e alloggi
  • prestito di eventuale equipaggiamento personale (imbrago, piccozza, ramponi e casco)

La tariffa non comprende
  • assicurazione (consigliata) ricerca e salvataggio con copertura UVGAM (5€ a persona per 3 gg)
  • trasferimenti
  • pasti e bevande extra (per i partecipanti e per la Guida)
  • tutto quello che non è specificato nella voce "La tariffa comprende"
Note
  • È indispensabile che i partecipanti si attengano alle istruzioni impartite dalle Guide Alpine prima e durante lo svolgimento delle attività e abbiano rispetto di qualsiasi cambio di programma scelto per garantire la loro sicurezza..
  • Le tariffe relative a impianti, trasferimenti e rifugi potranno subire variazioni stabilite e applicate dai soggetti gestori, senza alcuna responsabilità attribuibile a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
  • Le quote indicate nella sezione “La tariffa non comprende” sono da considerare indicative e pertanto soggette a possibili variazioni.
  • Per tutti gli itinerari e programmi di attività, PEAKSHUNTER Mountain Guides si riserva la facoltà di modifiche in base a condizioni (meteo, accessibilità, rifugi) e preparazione fisica dei partecipanti.
  • I periodi indicati per lo svolgimento delle attività sono suscettibili di variazioni legate alle condizioni meteo e allo stato fisico dei luoghi (innevamento, condizioni del terreno, etc…), oltre che necessariamente dipendenti dalle date di apertura/chiusura degli impianti di risalita, stabilite stagionalmente/annualmente dai soggetti gestori degli stessi e pertanto in alcun modo imputabili a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
Note
  • È indispensabile che i partecipanti si attengano alle istruzioni impartite dalle Guide Alpine prima e durante lo svolgimento delle attività e abbiano rispetto di qualsiasi cambio di programma scelto per garantire la loro sicurezza..
  • Le tariffe relative a impianti, trasferimenti e rifugi potranno subire variazioni stabilite e applicate dai soggetti gestori, senza alcuna responsabilità attribuibile a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
  • Le quote indicate nella sezione “La tariffa non comprende” sono da considerare indicative e pertanto soggette a possibili variazioni.
  • Per tutti gli itinerari e programmi di attività, PEAKSHUNTER Mountain Guides si riserva la facoltà di modifiche in base a condizioni (meteo, accessibilità, rifugi) e preparazione fisica dei partecipanti.
  • I periodi indicati per lo svolgimento delle attività sono suscettibili di variazioni legate alle condizioni meteo e allo stato fisico dei luoghi (innevamento, condizioni del terreno, etc…), oltre che necessariamente dipendenti dalle date di apertura/chiusura degli impianti di risalita, stabilite stagionalmente/annualmente dai soggetti gestori degli stessi e pertanto in alcun modo imputabili a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
freccia

ITINERARIO

per saperne di più Richiedi informazioni compilando il modulo oppure contattaci ai numeri:
(+39) 333 7681414
(+39) 328 9720451

    *campi obbligatori
    up