Peakshunter
FOTO

Scialpinismo alle Lofoten (Norvegia)

L'inverno alle isole Lofoten è una stagione ricca di colori, soprattuto di notte dove l'Aurora Boreale si riflette nelle magiche acque dei fiordi Norvegesi.
Le Lofoten si trovano oltre il circolo polare artico, isole dove la natura regna sovrana ed il panorama è meraviglioso.
La famosa pesca al merluzzo, attira da millenni pescatori da ogni angolo della Norvegia. Caratteristica testimonianza del passato di queste terre, si ritrova nelle numerose rastrelliere di essiccazione del pesce nei villaggi.

PROGRAMMA

Lungo i fiordi si trovano le montagne più interessanti, alte de 600 a 1200 metri.
Nonostante la loro modesta quota sono comunque maestose, basti pensare che si possono calzare gli sci direttamente al livello del mare.
Le possibilità scialpinistiche sono molte ed adatte a tutte le esigenze, da gite facili e brevi ideali per godere il panorama, a gite impegnative con discese molto ripide per soddisfare anche lo scialpinista o il freerider più esigente.
Il pernottamento verrà fatto nei caratteristici “rorbuer” (casa del rematore) che è la tipica abitazione utilizzata dai pescatori norvegesi, molto diffusa delle isole Lofoten a tutta la costa della Norvegia settentrionale.

 

GIORNO

Partenza da Milano, Torino, Verona o altro aeroporto (a seconda della provenienza dei partecipanti) con voli low-cost con destinazione Evanes (Harstad-Narvik).
Noleggio auto e trasferimento a Evenskjer dove pernotteremo nei tipici rorbuer (case degli ex pescatori).

GIORNO

Partenza da Milano, Torino, Verona o altro aeroporto (a seconda della provenienza dei partecipanti) con voli low-cost con destinazione Evanes (Harstad-Narvik).
Noleggio auto e trasferimento a Evenskjer dove pernotteremo nei tipici rorbuer (case degli ex pescatori).

GIORNO

Dislivello: 736 m
Colazione e trasferimento a Svolvaer dove lasceremo i bagagli nel robuer. Spuntino e partenza per salire sullo Sydalsfjellet, salita semplice per acclimatarsi al luogo ed all’ambiente. Gran sciita plaisir.

GIORNO

Dislivello: 736 m
Colazione e trasferimento a Svolvaer dove lasceremo i bagagli nel robuer. Spuntino e partenza per salire sullo Sydalsfjellet, salita semplice per acclimatarsi al luogo ed all’ambiente. Gran sciita plaisir.

GIORNO

Dislivello:  900 m
Salita al bellissimo Varden East e se le condizioni lo permettono traversata fino allo Stortind.

GIORNO

Dislivello:  900 m
Salita al bellissimo Varden East e se le condizioni lo permettono traversata fino allo Stortind.

GIORNO

Dislivello:  1085 m
Salita sullo strepitoso Geitgaljetind la vetta più alpina e suggestiva dell’Isola.

GIORNO

Dislivello:  1085 m
Salita sullo strepitoso Geitgaljetind la vetta più alpina e suggestiva dell’Isola.

GIORNO

Dislivello:  934 m
Lungo tour per arrivare su una delle montagne più isolate dell’Isola il Langstrandstind.

GIORNO

Dislivello:  934 m
Lungo tour per arrivare su una delle montagne più isolate dell’Isola il Langstrandstind.

GIORNO

Dislivello:  755 m
Salita al Torskmannen caratterizzato da pendii molto aperti dove sarà possibile dare spazio alle curve più strepitose.
Trasferimento a Evenskjer dove trascorreremo l’ultima notte e dove effettueremo i preparativi per il rientro.

GIORNO

Dislivello:  755 m
Salita al Torskmannen caratterizzato da pendii molto aperti dove sarà possibile dare spazio alle curve più strepitose.
Trasferimento a Evenskjer dove trascorreremo l’ultima notte e dove effettueremo i preparativi per il rientro.

GIORNO

Trasferimento a Evanes (Harstad-Narvik) e rientro in Italia.

 

NOTA
Il programma delle 5 giornate può essere modificato in base alle condizioni di innevamento e dalle condizioni meteorologiche, oltre che in funzione delle capacità tecniche dei partecipanti. Le salite sci-alpinistiche non presentano particolari difficoltà tecniche (dislivello medio giornaliero 700-1.000 m circa), solo alcune brevi parti finali possono richiedere l’utilizzo di ramponi o coltelli (rampant). Si richiede, inoltre, un buon adattamento alla vita di gruppo e alla preparazione dei pasti giornalieri in quanto si alloggerà in grandi case con spazi comuni.

GIORNO

Trasferimento a Evanes (Harstad-Narvik) e rientro in Italia.

 

NOTA
Il programma delle 5 giornate può essere modificato in base alle condizioni di innevamento e dalle condizioni meteorologiche, oltre che in funzione delle capacità tecniche dei partecipanti. Le salite sci-alpinistiche non presentano particolari difficoltà tecniche (dislivello medio giornaliero 700-1.000 m circa), solo alcune brevi parti finali possono richiedere l’utilizzo di ramponi o coltelli (rampant). Si richiede, inoltre, un buon adattamento alla vita di gruppo e alla preparazione dei pasti giornalieri in quanto si alloggerà in grandi case con spazi comuni.

DETTAGLI

DURATA (giorni)
7 Giorni
DIFFICOLTÀ TECNICA
Bassa
PREPARAZIONE FISICA
Media
PERSONE
min 3 - max 6 per ogni Guida Alpina
PERIODO
da 28/03/2018 a 03/04/2018

Equipaggiamento


Materiale personale
Abbigliamento
per saperne di più Richiedi informazioni compilando il modulo oppure contattaci ai numeri:
(+39) 328 9720451
(+39) 333 7681414

*campi obbligatori
personalizza la tua esperienza
attività
Hai un sogno?
Scrivici subito!

TARIFFE

700 € quota a persona per 3 partecipanti
525 € quota a persona per 4 partecipanti
420 € quota a persona per 5 partecipanti
350 € quota a persona per 6 partecipanti
Viaggio completo a partire da 1.600€
La tariffa comprende
  • assistenza della Guida Alpina certificata UIAGM
  • assicurazione RC

La tariffa non comprende
  • assicurazione (consigliata) ricerca e salvataggio con copertura UVGAM (12€ a persona per 7 gg)
  • eventuale equipaggiamento personale (ARTVA, pala e sonda): 15€ a persona fino ad esaurimento scorte
  • spese Guida Alpina (trasferimenti, vitto e pernottamento) da dividere tra tutti i partecipanti
  • trasferimenti, vitto e pernottamento
  • tutto quello che non è specificato nella voce "La tariffa comprende"
Note
  • È indispensabile che i partecipanti si attengano alle istruzioni impartite dalle Guide Alpine prima e durante lo svolgimento delle attività e abbiano rispetto di qualsiasi cambio di programma scelto per garantire la loro sicurezza.
  • Le tariffe relative a impianti, trasferimenti e rifugi potranno subire variazioni stabilite e applicate dai soggetti gestori, senza alcuna responsabilità attribuibile a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
  • Le quote indicate nella sezione “La tariffa non comprende” sono da considerare indicative e pertanto soggette a possibili variazioni.
  • Per tutti gli itinerari e programmi di attività, PEAKSHUNTER Mountain Guides si riserva la facoltà di modifiche in base a condizioni (meteo, accessibilità, rifugi) e preparazione fisica dei partecipanti.
  • I periodi indicati per lo svolgimento delle attività sono suscettibili di variazioni legate alle condizioni meteo e allo stato fisico dei luoghi (innevamento, condizioni del terreno, etc…), oltre che necessariamente dipendenti dalle date di apertura/chiusura degli impianti di risalita, stabilite stagionalmente/annualmente dai soggetti gestori degli stessi e pertanto in alcun modo imputabili a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
Note
  • È indispensabile che i partecipanti si attengano alle istruzioni impartite dalle Guide Alpine prima e durante lo svolgimento delle attività e abbiano rispetto di qualsiasi cambio di programma scelto per garantire la loro sicurezza.
  • Le tariffe relative a impianti, trasferimenti e rifugi potranno subire variazioni stabilite e applicate dai soggetti gestori, senza alcuna responsabilità attribuibile a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
  • Le quote indicate nella sezione “La tariffa non comprende” sono da considerare indicative e pertanto soggette a possibili variazioni.
  • Per tutti gli itinerari e programmi di attività, PEAKSHUNTER Mountain Guides si riserva la facoltà di modifiche in base a condizioni (meteo, accessibilità, rifugi) e preparazione fisica dei partecipanti.
  • I periodi indicati per lo svolgimento delle attività sono suscettibili di variazioni legate alle condizioni meteo e allo stato fisico dei luoghi (innevamento, condizioni del terreno, etc…), oltre che necessariamente dipendenti dalle date di apertura/chiusura degli impianti di risalita, stabilite stagionalmente/annualmente dai soggetti gestori degli stessi e pertanto in alcun modo imputabili a PEAKSHUNTER Mountain Guides.
CONDIVIDI SU:
up